Questo sito contribuisce alla audience di

a latere

loc. latina (a fianco). Si usa propr. nel linguaggio ecclesiastico e giuridico: legato a latere, legato pontificio (per lo più un cardinale), inviato dal papa per missioni straordinarie o come suo rappresentante in occasione di congressi eucaristici nazionali e internazionali, di consacrazioni di santuari, ecc., giudice, consigliere a latere, magistrato che affianca il presidente di un Tribunale o di una Corte d'Assise. Per estensione, indica una persona che affianca un'altra in un ruolo di responsabilità.