Questo sito contribuisce alla audience di

acàule

agg. [a- privativo + caule]. Pianta in cui lo sviluppo del fusto, o caule, è estremamente ridotto, per cui le foglie risultano molto ravvicinate, inserite a rosetta, e sembrano nascere direttamente dal suolo. Esempi si hanno nella primula e nel girasole di campo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti