Questo sito contribuisce alla audience di

accidentale

agg. [sec. XIII; latino medievale accidentalis]. Che avviene per accidente, casuale, fortuito: vittoria accidentale; non essenziale, secondario: carattere accidentale. § In diritto, sono accidentali gli elementi del negozio giuridico che non risultano essenziali (e quindi possono essere anche omessi), ma quando sono presenti sono determinanti per l'ottenimento di particolari effetti. La loro presenza però non deve pregiudicare il negozio giuridico fino al punto di renderlo nullo. § In fisica, errore accidentale (detto anche casuale) si riscontra nel corso della misura di una grandezza, quando le operazioni eseguite o la grandezza da misurare subiscono delle variazioni non sistematiche (cioè che non influenzano il risultato sempre nello stesso modo) e non valutabili singolarmente da parte dello sperimentatore. § In petrografia, riferimento a minerali presenti in una roccia senza esserne componenti essenziali o accessori. § In scienza delle costruzioni, carico accidentale o sovraccarico (in contrapposizione a carico permanente) è il carico massimo ammesso nel progetto della struttura, che si ritiene possa gravare su di essa.

Media


Non sono presenti media correlati