Questo sito contribuisce alla audience di

acrodinìa

sf. [acro-+-odinia]. Malattia infantile dovuta ad avvelenamento cronico da mercurio, caratterizzata da eritroedema, disturbi circolatori alle estremità (dolori, tumefazione rosso-bluastra, sudorazione, ecc.), debolezza muscolare, disturbi nervosi e febbre, cui possono seguire la caduta delle unghie e anche gengivite espulsiva.

Media


Non sono presenti media correlati