Questo sito contribuisce alla audience di

aeroirrorazióne

sm. [aero-+irrorazione]. Spargimento di varie sostanze mediante velivoli ed elicotteri, a scopo civile o militare. Le applicazioni civili consistono soprattutto nell'irrorazione di insetticidi e germicidi sia per la disinfestazione di zone paludose, sia per la lotta antiparassitaria a difesa delle colture agricole ; quest'ultima si è sviluppata in modo particolare in quegli Stati, come la Federazione Russa, gli USA e il Brasile, che hanno grandi estensioni di terreno. L'aeroirrorazione viene anche adottata, usando idonee sostanze chimiche, per la lotta contro insetti dannosi, come le cavallette, e per spegnere incendi di foreste e boschi in zone inaccessibili. Nel settore militare, è stata utilizzata per spargere nelle zone di operazione aggressivi chimici, diserbanti, sostanze contaminanti e decontaminanti. Gli elicotteri sono impiegati per la loro facilità di spostamento e di manovra anche in spazi molto stretti o delimitati da alture (colline, montagne, ostacoli artificiali); gli aeroplani vengono usati per l'aeroirrorazione di grandi estensioni di terreno e devono possedere determinate caratteristiche di volo (facilità di spostamenti a bassa quota, ampia visibilità per il pilota, minima velocità di sostentamento).

Media

Aeroirrorazione.