Questo sito contribuisce alla audience di

affusióne

sf. [sec. XVIII; a-+fusione]. Pratica terapeutica, ormai in disuso, consistente nel versare acqua su una parte o sull'intero corpo di un paziente per ridurre la febbre o correggere sintomi nervosi.

Media


Non sono presenti media correlati