Questo sito contribuisce alla audience di

aggàncio

Guarda l'indice

Lessico

sm. [sec. XX; da agganciare].

1) Lo stesso che agganciamento. Fig., contatto; aderenza, protezione: ha molti agganci al ministero.

2) In astronautica, aggancio in orbita, operazione eseguita automaticamente o da astronauti che consente di unire due o più veicoli spaziali (vedi rendez-vous).

Trasporti ferroviari

Nei mezzi di trasporto su rotaia, dispositivo che consente l'unione fra una motrice e il convoglio o quella di vagoni fra loro. L'operazione di aggancio può essere manuale oppure automatica: quella manuale, la più diffusa e in uso anche nelle ferrovie italiane, si effettua mediante un dispositivo costituito da un gancio di trazione, da due tenditori, terminanti con una maglia, e da un gancio di riserva. Si introduce la maglia di un veicolo nel gancio del veicolo successivo; tramite un tenditore si realizza poi una certa compressione dei piatti dei respingenti dei due veicoli, con lo scopo di attenuare le vibrazioni e il moto di serpeggiamento dei veicoli stessi. Il gancio di riserva si aggancia alla maglia del secondo tenditore, in modo da costituire un attacco non in tensione, che interviene solo in caso di rottura del tenditore attivo. L'aggancio automatico adottato negli U.S.A., in Giappone e in qualche altro Paese (Italia compresa), avviene facendo accostare con un leggero contatto a urto un veicolo a un altro; in questo modo il dispositivo di aggancio, generalmente provvisto di organi a scatto, resta bloccato unendo i rotabili interessati. Fra i più diffusi organi per questo sistema di aggancio vanno citati l'aggancio Janney, costituito da due ganasce, messe in posizione centrale sulla fronte del rotabile: nell'urto esse s'incastrano garantendo un bloccaggio non rigido, che consente movimenti verticali reciproci delle due teste (questo dispositivo non permette l'accoppiamento automatico delle condotte d'aria ed elettriche); l'aggancio Willison, costituito da due parti a incastro, sagomate opportunamente, che si agganciano a pressione; in tale soluzione è possibile l'accoppiamento degli organi e dispositivi elettrici e pneumatici. Particolari organi di sicurezza evitano lo sganciamento accidentale e segnalano ogni anomalia direttamente alla cabina di manovra.

Media


Non sono presenti media correlati