Questo sito contribuisce alla audience di

al-Karagī

matematico arabo noto anche come al-Karkhī (m. 1019). Ultimo esponente della scuola di Baghdad, è ricordato per un'opera di aritmetica, Kafi fil Hisab (Libro delle soddisfazioni) e soprattutto per un trattato di algebra, al-Fakhrī (Il glorioso) dedicato al visir Abū Ghālib. L'opera, che si richiama all'algebra geometrica di Diofanto, contiene notevoli risultati circa le somme delle potenze prime, seconde e terze dei numeri naturali.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti