Questo sito contribuisce alla audience di

ambròsia

sf. [sec. XIV; dal greco ambrosía, da ámbrotos, immortale, tramite il latino ambrosía].

1) Mitico cibo degli dei, alimento della loro giovinezza e della loro eternità. Cresceva nel giardino delle Esperidi ed era portato agli dei da colombe. Per estensione, cibo o bevanda prelibata: il tuo vino è un'ambrosia.

2) Unguento divino che sana le ferite. Fig., odore dolce, soave: “... non sento / spirar l'ambrosia, indizio del tuo nume” (Foscolo).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti