Questo sito contribuisce alla audience di

ammendare

v. tr. (ind. pr. ammèndo) [sec. XIII; latino emendāre, con cambio di prefisso (a- per e-)].

1) Emendare, riparare, espiare: “E 'l difetto di tutti io solo ammendo” (Caro). Rifl., emendarsi, migliorarsi.

2) In agricoltura, migliorare la natura di un terreno con interventi fisici o meccanici (bonifica, irrigazione, ecc.).

Media


Non sono presenti media correlati