Questo sito contribuisce alla audience di

anarchìa

sf. [sec. XVII; dal greco anarchía, composto da an- privativo+árchein, comandare].

1) Mancanza di governo, stato di confusione politica dovuto ad assenza o inefficienza di un potere costituito: un lungo periodo di anarchia; all'anarchia fece seguito la dittatura. Per l'anarchia nella storia delle dottrine politiche vedi anarchismo. Per estensione, disordine completo, assoluta assenza di norme: anarchia morale; nella moda regna una colorita anarchia.

2) In medicina, anarchia ventricolare, aritmia extrasistolica, secondaria a intossicazione digitalica o ad altre gravi alterazioni miocardiche. Le extrasistoli dell'anarchia ventricolare sono polimorfe, cioè presentano un tracciato elettrocardiografico estremamente variato per morfologia da non potere essere in nessun modo classificate;anarchia del tessuto neoplastico, totale disorganizzazione che subisce il tessuto normale quando viene sostituito da quello patologico di un tumore maligno; è caratterizzata da alterazioni del numero e della morfologia delle cellule e da modificazioni della vascolarizzazione conseguenti a una convulsa riproduzione afinalistica.

Media


Non sono presenti media correlati