Questo sito contribuisce alla audience di

anecumène

sf. [sec. XIX; da an-+greco oikuménē, terra abitata]. Parte delle terre emerse non abitabili dall'uomo per le condizioni fisiche o climatiche. Tali aree, comunque, non escludono la presenza saltuaria dell'uomo, come accade per esempio per le spedizioni scientifiche nell'Antartide o per quelle sportive sull'Himalaya.

Media


Non sono presenti media correlati