Questo sito contribuisce alla audience di

angiectasìa

sf. [da angi(o)-+ectasia]. Termine che indica la dilatazione di un vaso sanguigno, arterioso o venoso, generalmente di piccolo calibro (capillari). Può essere congenita, dovuta a una malformazione della parete, oppure acquisita a causa di fattori che abbiano reso fragile la parete stessa che è quindi soggetta a sfiancarsi sotto la pressione del sangue.

Collegamenti