Questo sito contribuisce alla audience di

angioneuròsi

sf. [angio-+neurosi]. Qualsiasi sindrome caratterizzata da disturbi vascolari funzionali, provocati esclusivamente o prevalentemente da turbe del sistema nervoso vegetativo (sindrome di Raynaud, eritromelalgia, acrocianosi, acroparestesia cronica, acrodinia, cefalea istaminica, ecc.). La sintomatologia dell'angioneurosi comprende: modificazione del colore della cute (pallore, rossore, cianosi), alterazione della temperatura cutanea, distrofia cutanea e ungueale che può giungere anche alla gangrena, edema e versamenti articolari. La terapia si basa sull'uso di vasodilatatori, riparo dagli sbalzi di temperatura, antitrombotici e farmaci sedativi.

Media


Non sono presenti media correlati