Questo sito contribuisce alla audience di

anneriménto

(meno com. anneraménto), sm. [sec. XIV; da annerire].

1) L'annerire e l'annerirsi.

2) Nella tecnica fotografica, fenomeno fotochimico che produce sul materiale sensibile, esposto alla luce e sviluppato, una diminuzione di trasparenza dando origine all'immagine fotografica; dipende dall'esposizione, dal tipo di materiale sensibile e dalle caratteristiche dello sviluppo.

3) In botanica, malattia causata da funghi, specie del genere Pleospora, che si sviluppano come parassiti sui bulbi e sulle foglie di aglio, cipolla e altre specie affini determinando un marciume.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti