Questo sito contribuisce alla audience di

annessióne

sf. [sec. XIX; dal latino adnexíonis].

1) L'annettere, stretto legame di una cosa con un'altra.

2) Aggregazione, per conquista o per plebiscito, di nuovi territori a uno Stato: chiedere l'annessione all'Italia. § In diritto internazionale, l'estendersi in maniera definitiva e stabile della sovranità di uno Stato su territori di un altro Stato. L'annessione comporta per gli abitanti del territorio annesso il mutamento di cittadinanza, il diritto di opzione, garanzie per le minoranze, l'accettazione della personalità internazionale dello Stato annettente. Essa è parziale se limitata a una porzione di territorio; totale se si estende alla sua totalità; consensuale se accettata dallo Stato annesso; non consensuale se invece lo Stato annesso la deve subire.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti