Questo sito contribuisce alla audience di

antìlope

sf. [sec. XIII; dal bizantino anthólops, nome di un animale favoloso]. Artiodattile bovide della sottofamiglia degli Antilopini e del genere Antilope, cui appartiene la sola specie Antilope cervicapra nota anche come sasin, lunga sino a 120 cm, alta al garrese circa 80 cm, con coda cortissima, di aspetto assai simile alle gazzelle, ma con corna caratteristiche, presenti solo nei maschi, lunghe fino a 70 cm, diritte alla base quindi avvolte in larghe spirali e solcate da corrugamenti. Il manto nei maschi è bruno-rossastro, quasi nero superiormente e sui fianchi, fulvo giallastro nelle femmine e nei giovani; le parti inferiori sono bianche; è presente un tipico cerchio bianco intorno agli occhi. È uno dei più bei ruminanti dell'India e vive in regioni aperte, pianeggianti, evitando le foreste; è velocissima nella corsa e provetta saltatrice. Vive in branchi di 10-30 capi. Il numero delle antilopi si è fortemente ridotto e la specie è già scomparsa da molte regioni dell'India. La pelle di antilope, a pelo raso, morbida e con delicate tonalità di colore, viene impiegata in pelletteria e nell'industria delle confezioni. § Con il nome di antilope si designano anche numerose specie di Artiodattili della famiglia Bovidi, spettanti a sottofamiglie diverse, di aspetto e modi di vita differenti, ma di solito dalle forme snelle ed eleganti. Le antilopi vivono per la grande maggioranza nelle savane e in altri territori aperti dell'Africa, raramente in foresta; poche specie sono asiatiche. Le antilopi più note sono: l'antilope addax, l'antilope alcina, l'antilope azzurra, l'antilope dei canneti, l'antilope capriolo, l'antilope cervo o antilope d'acqua, l'antilope delle steppe, l'antilope derbiana, l'antilope di Clarke, l'antilope di Maria Gray, l'antilope equina o roana, l'antilope gigante, l'antilope giraffa, l'antilope nera, l'antilope nilgau, l'antilope pigarga, l'antilope quadricorne, l'antilope reale, l'antilope saltante, l'antilope sasseby, l'antilope scoparia e l'antilope tibetana.