Questo sito contribuisce alla audience di

antoniniano

agg. e sm. [dal latino Antoniniānus].

1) Agg., relativo agli imperatori Antonini e specialmente a M. Aurelio Antonino (Caracalla).

2) Sm., moneta in argento di 5,31-4,70 g, introdotta nel 215 d. C. da Caracalla, detta dal nome dell'imperatore argenteus antoninianus. Porta al diritto il busto radiato dell'imperatore o quello dell'imperatrice sostenuto da crescente lunare. Durante il sec. III l'antoniniano andò man mano scadendo nel peso e nella lega, fino a scomparire in seguito alla riforma di Diocleziano.

Media


Non sono presenti media correlati