Questo sito contribuisce alla audience di

anzianità

sf. [sec. XIII; da anziano].

1) L'essere avanti con gli anni, anziano.

2) Periodo di tempo trascorso in un impiego, in un lavoro o in un grado: anzianità di servizio; per anzianità, dando la precedenza a chi svolge da più tempo una certa attività.

Anzianità di servizio

È il periodo durante il quale un lavoratore ha svolto ininterrottamente la propria attività presso un'impresa; comporta determinate conseguenze in materia di licenziamento, preavviso, diritto alle ferie e si estende anche al periodo di prova e di preavviso. § Nell'organizzazione militare, l'anzianità è il periodo di tempo decorso dall'entrata in servizio o dalla nomina a un determinato grado della gerarchia militare. L'anzianità costituisce titolo per la priorità nell'esercizio del comando e nella responsabilità verso i superiori. Quando la data di nomina fra diversi militari sia pari, è considerato anziano il maggiore di età. L'anzianità impone ai meno anziani la stessa obbedienza e lo stesso rispetto dovuti ai superiori.

Indennità di anzianità

Dal 1982 la denominazione ufficiale è TFR (Trattamento di Fine Rapporto); nel linguaggio corrente è detta liquidazione.

Media


Non sono presenti media correlati