Questo sito contribuisce alla audience di

aplobiónte

sm. [aplo-+-bionte]. In biologia, organismo (certe alghe, Coccidi e Gregarine fra i Protozoi) che presenta la riduzione del numero dei cromosomi all'inizio del ciclo individuale per cui dallo zigote diploide si passa alle cellule dell'organismo aploide e quindi ai gameti maturi. Secondo alcuni studiosi, aplobionte o aplonte è, invece, l'organismo vegetale che si mantiene aploide (n cromosomi) durante tutto il ciclo vitale; ne è esempio il genere Spirogyra (alghe Coniugate).

Media


Non sono presenti media correlati