Questo sito contribuisce alla audience di

apoxyómenos

termine greco (colui che si deterge), con il quale si indica la statua di un atleta in atto di detergersi, opera di Lisippo, di cui rimane una replica a Roma (Musei Vaticani). È l'opera della piena maturità dello scultore (fine sec. IV a. C.), in cui si realizza perfettamente il canone.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti