Questo sito contribuisce alla audience di

arància

sf. (pl. -ce) [sec. XVII; da arancio]. Il frutto dell'arancio. Oltre al suo larghissimo consumo come frutto fresco, l'arancia entra anche nella confezione di dolci, creme e budini come componente o aromatizzante (in questo caso si usa esclusivamente la parte colorata della scorza), di marmellate e anche di alcune pietanze (anitra all'arancia, ecc.).

Collegamenti