Questo sito contribuisce alla audience di

aracnodattilìa

sf. [dal greco aráchnē, ragno+dáktylos, dito]. Malattia dell'accrescimento caratterizzata dall'assottigliamento delle ossa degli arti (mani e piedi), da muscolatura scarsamente sviluppata e incurvamento della colonna vertebrale. L'aracnodattilia è detta anche dolicostenomelia e costituisce un sintomo della sindrome di Marfan.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti