Questo sito contribuisce alla audience di

archimandrita

sm. (pl. -i) [sec. XIV; dal greco archimandrítēs, da árchein, comandare+mándra, recinto, monastero]. Il superiore (così designato sin dal sec. IV) dei monasteri e di federazioni di monasteri della Chiesa orientale. In Italia sono detti archimandriti dal sec. XI i superiori dei monaci basiliani, per esempio l'abate del monastero basiliano di Grottaferrata. Il superiore generale dei basiliani ruteni porta il titolo di Protoarchimandrita. Per estensione, fondatore di un ordine religioso. Fig., fondatore, iniziatore, caposcuola: “dell'uman sapere archimandrita” (Monti).

Collegamenti

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->