Questo sito contribuisce alla audience di

arganétto

sm. [dim. di argano]. Piccolo argano. In senso più specifico: A) Arganetto (o mulinello) idraulico "Per l'arganetto idraulico vedi il disegno a pg. 390 del 2° volume." , "Per l'arganetto idraulico vedi schema al lemma del 2° volume." piccola ruota idraulica a reazione costituita da due o più tubicini di materiale rigido aperti da un lato e derivati, dall'altro, da una tubazione centrale disposta verticalmente e girevole attorno al proprio asse, in modo da formare un sistema libero di ruotare sotto l'azione dei getti d'acqua sgorganti dalle estremità aperte quando si alimenti la tubazione centrale con acqua o altro liquido sotto battente o sotto pressione. I getti vengono solitamente disposti secondo le tangenti a un cerchio contenuto in un piano perpendicolare all'asse di rotazione piegando ad angolo retto l'estremità aperta dei tubicini, salvo si vogliano ottenere effetti speciali. Come macchina idraulica l'arganetto può classificarsi come una piccola e rudimentale turbina a reazione. Impiegato a scopo didattico, nella pratica l'arganetto idraulico è usato solo in agricoltura e più ancora in giardinaggio come dispositivo di irrigazione. B) Arganetto (o mulinello) elettrico "Per l'arganetto elettrico vedi il disegno a pg. 390 del 2° volume." , "Per l'arganetto elettrico vedi schema al lemma del 2° volume." apparecchio dimostrativo del potere delle punte, cioè, del fatto che le cariche elettriche si concentrano sulle punte dei conduttori. È costituito da alcuni fili metallici, con l'estremità appuntita e piegata a 90º, fissati radialmente a un'asta metallica che può ruotare su un perno. Collegando l'arganetto a una macchina elettrostatica (generatore), le cariche elettriche si addensano e sfuggono dalle punte, dando luogo a forze meccaniche che lo pongono in rotazione, in senso contrario alla direzione delle punte.