Questo sito contribuisce alla audience di

argentato

agg. [sec. XIII; da argento].

1) Ricoperto di un sottile strato d'argento: piatto argentato.

2) Che ha le qualità dell'argento (specialmente il colore e la lucentezza): capelli argentati, bianchi. § Coniglio argentato, razza di conigli da pelliccia, di probabile origine asiatica, nella quale si distinguono le seguenti varietà: argentato di Champagne, grigio argentato, crema argentata e blu argentato. I caratteri morfologici comuni sono: testa leggermente allungata, taglia media o grossa. Il mantello è costituito da peli morbidi, corti e folti. È una razza rustica, che fornisce, oltre alla pelliccia pregiata, anche carne saporita. Con la stessa denominazione si indicano anche le volpi polari (Alopex lagopus e Alopex cursae) che presentano pelliccia invernale bianco-argentata, di rilevante pregio commerciale. Per estensione, la pelliccia che se ne ricava.

Collegamenti