Questo sito contribuisce alla audience di

armònica (fisica)

grandezza sinusoidale la cui frequenza è multipla intera di una frequenza data. Ogni grandezza periodica, cioè ogni grandezza la cui evoluzione temporale si ripete inalterata dopo un periodo T, può considerarsi come la combinazione lineare di un numero finito o infinito di grandezze sinusoidali armoniche rispetto a una grandezza sinusoidale data di periodo T, detta prima armonica o fondamentale, che può essere o non essere presente nella combinazione lineare stessa, ossia può anche non far parte dello spettro (vedi J.-B.-J. Fourier e analisi). Per sottoarmonica si intende una grandezza sinusoidale di frequenza sottomultipla di che può essere determinata in sistemi fisici (per esempio in un altoparlante, in cui il segnale di ingresso è sinusoidale di frequenza ) per effetto di un particolare tipo di distorsione non lineare. In elettrotecnica, le armoniche di tensione e corrente che interessano maggiormente le macchine e gli impianti elettrici sono quelle di ordine dispari. Infatti, a causa della struttura costruttiva degli alternatori, la corrente elettrica da essi prodotta, pur non avendo caratteristiche perfettamente sinusoidali, è comunque funzione periodica del tempo e può quindi essere studiata come serie di armoniche in cui i componenti di ordine pari (aventi cioè frequenza doppia, quadrupla, ecc. della principale) sono nulli.