Questo sito contribuisce alla audience di

armata

sf. [sec. XIII; da armare]. Grande unità militare di guerra, strategica e logistica, dotata dei mezzi necessari per raggiungere obiettivi importanti. È formata da un numero variabile di corpi d'armata e di varie aliquote di truppe speciali, più un complesso di servizi necessari per assicurare il rifornimento di tutti i materiali occorrenti. In tempo di pace non esistono comandi d'armata. La creazione di questa grande unità di guerra risale al 1812, quando Napoleone I, durante la campagna di Russia, riunì in armate i suoi corpi d'armata. In particolare: armata navale, il complesso organico che risulta dalla fusione di più squadre di navi sotto un unico comando; armata aerea, la riunione di due o più divisioni aeree. Essa comprende vari elementi delle diverse specialità dell'aviazione militare.

Collegamenti