Questo sito contribuisce alla audience di

armonium o harmonium

sm. [forma neutra latinizzata dell'agg. greco hármonios, armonioso]. Strumento musicale ad ance libere e a tastiera, con una estensione che copre generalmente 5 ottave. Un mantice, azionato da un pedale, fornisce l'aria per il somiere. Oltre all'armonium a pressione d'aria, esiste l'armonium ad aspirazione, dotato di sonorità più debole e dolce. L'armonium è solitamente dotato di più registri, che possono essere meccanici (2´, 4´, 8´, 16´) o di colore (viola, flauto, ecc.); il registro “espressione”, tipico dell'armonium, consente inoltre di dosare l'intensità del suono. Lo strumento fu inventato nei suoi essenziali principi costruttivi verso il 1810 e definitivamente perfezionato intorno al 1854.

Media


Non sono presenti media correlati