Questo sito contribuisce alla audience di

ascìdio

sm. [dal greco askídion, dim. di askós, otre]. Organo di alcune piante carnivore, imbutiforme o a forma di sacco derivato da una foglia o da una parte di questa parzialmente o totalmente saldata ai margini, come in Nepenthes e in Sarracenia. Frequentemente la superficie interna è ricca di peli ghiandolari per la cattura di insetti.