Questo sito contribuisce alla audience di

azióne (fisica)

ciò che induce modificazioni dello stato fisico di un corpo per la presenza di altri corpi materiali. In questo caso è sinonimo di forza, come nell'enunciato della terza legge della dinamica o principio di azione e reazione: considerati due punti materiali P e Q e detta azione la forza FPQ esercitata su P da Q e reazione la forza FQP esercitata su Q da P, tali forze sono uguali fra loro, opposte e con la stessa retta di applicazione, sia in condizioni statiche, sia in condizioni di moto; in altri termini, a ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria. In meccanica razionale si indica invece con il termine azione una grandezza che non ha le dimensioni di una forza, ma quelle di un'energia per un tempo. Nello studio dei principi variazionali, sono definite le grandezze

detta azione, e detta azione hamiltoniana, in cui T è l'energia cinetica del sistema in esame e V la sua energia potenziale; gli integrali sono estesi all'intervallo di tempo compreso tra t0 e t₁.