Questo sito contribuisce alla audience di

azióne (sport)

fase del gioco o della gara, individuale o a squadre, consistente in una manovra o in più manovre combinate tendenti a un obiettivo preordinato, per lo più offensivo. In particolare: A) nel calcio, azione individuale, quella di un giocatore che, in possesso del pallone, svolge un tema offensivo o difensivo senza la collaborazione dei compagni di squadra; azione di linea, quella condotta con la partecipazione di tutti i giocatori dell'attacco; azione in profondità, quella che con pochi e lunghi passaggi porta uno o più giocatori in posizione favorevole per il tiro a rete; azione di contropiede, attacco improvviso effettuato dalla squadra che subiva l'offensiva avversaria. B) Nella pallacanestro, azione a seguire, quella in cui un giocatore tira al canestro mentre i compagni si portano sotto il tabellone per conquistare il rimbalzo nel caso di canestro non centrato. C) Nel pallone elastico, azione di battuta, quella mediante la quale la palla viene lanciata nel campo avversario; si conclude quando il battitore, dopo lo slancio, tocca terra con ambedue i piedi.