Questo sito contribuisce alla audience di

bèri-bèri

sm. [sec. XIX; da una voce singalese, dove beri indica debolezza]. Sindrome da carenza di vitamina B1, diffusa principalmente in Estremo Oriente e India, dove l'alimentazione è prevalentemente a base di riso. Nella forma acuta insorge bruscamente con oliguria, stipsi, vomito, edema agli arti inferiori, dispnea e paralisi dei nervi cranici; nella forma cronica inizia invece subdolamente con malessere, mialgia, anoressia, edemi, disturbi nervosi (neurite periferica e alterazioni della sensibilità tattile) e cardiovascolari (ipotensione, tachicardia, cuore ipertrofico). La terapia comprende somministrazione di vitamina B1 e dieta ricca di verdure e frutta fresche, latte, uova, carne.

Media


Non sono presenti media correlati