Questo sito contribuisce alla audience di

bòzza¹

sf. [sec. XIV; forma settentrionale di boccia].

1) Sporgenza di forma tondeggiante; gonfiore, protuberanza, bernoccolo: due brutte bozze gli ammaccavano il viso. In particolare: A) le protuberanze esterne del cranio (bozze craniche, frontali, parietali). B) Bozze precordiale, sporgenza rilevabile in regione precordiale dovuta a ipertrofia del ventricolo sinistro del cuore in caso di stenosi mitralica. C) Bozze fogliare, lo stesso che abbozzo fogliare. D) Dossi o rilievi minori, ubicati nelle valli o nelle regioni glacializzate, caratterizzati da superfici sub-arrotondate e allungati secondo il senso di movimento dei ghiacciai che li hanno modellati.

2) In architettura, lo stesso che bugna.

3) Antica misura di capacità per liquidi in uso a Venezia, corrispondente a 2,682 l.

Media


Non sono presenti media correlati