Questo sito contribuisce alla audience di

barca¹

Guarda l'indice

Lessico

sf. [sec. XIV; latino tardo barca, dal classico baris].

1) Nome generico di ogni imbarcazione di modeste dimensioni, indipendentemente dalla forma e dal mezzo di propulsione; nel caso di imbarcazioni da diporto viene usato anche per quelle di grandi dimensioni: barca porta o battello porta, il natante che serve a chiudere la bocca dei bacini di carenaggio fissi; barca filata, la barca utilizzata dai piloti dei porti, nota come pilotina; barca per ponti, il barcone usato dai genieri.

2) Il carico di una barca: una barca di cemento.

3) In senso fig., riferito alla conduzione della famiglia, del lavoro, degli affari: aiutare la barca, spingere, mandare avanti la barca, impegnarsi a fatica a risolvere i problemi di un'impresa, dell'amministrazione familiare e simili; reggere la barca, essere a capo di un'impresa, o anche secondare una frode: condurre la barca in porto, condurre un'impresa a buon fine; tirare i remi in barca, ritirarsi da una impresa. La barca di Pietro, la Chiesa.

4) Per estensione, vasca o tino per la tintura delle fibre tessili. Scherzosamente, scarpa grande e sformata, inelegante.

Storia

In Egitto, Paese attraversato dal Nilo e solcato da canali, la barca fu il più antico e il più comune mezzo di locomozione. Barche con cabine e numerosi remi sono già rappresentate durante la preistoria in graffiti rupestri e pitture vascolari. L'importanza della barca nella vita egiziana è rispecchiata dalla simbologia religiosa: barche trasportano il sole durante il suo viaggio, altre barche servono al defunto per il suo viaggio alla città santa di Abido e per i suoi spostamenti nell'aldilà e sono perciò presenti nei riti della sepoltura. Questo fa sì che nelle tombe si trovino spesso rappresentazioni di barche, dalle fragili scialuppe in papiro, usate durante la caccia e la pesca nella palude, alle imbarcazioni da trasporto, alle navi da parata e da guerra, con le caratteristiche vele rettangolari, i lunghi remi e le cabine ornate di scudi. Modellini lignei, perfetti nei particolari, erano pure deposti nella tomba accanto al sarcofago e, durante l'Antico Regno, anche vere barche monumentali furono deposte, smontate, accanto alle sepolture regali (famose le barche solari di Cheope, rinvenute a Giza in grandi fosse accanto alle piramidi).

Media


Non sono presenti media correlati