Questo sito contribuisce alla audience di

basettino

sm. [da basetta, con allusione ai mustacchi]. Uccello passeriforme (Panurus biarmicus) della famiglia dei Timaliidi. Due vistosi mustacchi neri conferiscono un aspetto singolare al maschio che ha la coda e le parti superiori del corpo color camoscio; la femmina, che ne è priva, presenta anche una colorazione assai meno intensa. Lungo ca. 16 cm, con una coda assai lunga, il basettino vive nel folto dei canneti, nutrendosi di insetti in estate e di semi in inverno (muta la mucosa gastrica); costruisce con molta cura, tra gli steli delle canne, un nido globoso munito di una piccola apertura. È diffuso in Europa e Asia; in Italia è poco comune e limitato alle zone di canneto più estese e conservate.

Media

Basettino.