Questo sito contribuisce alla audience di

bassa tensióne

nelle macchine e negli impianti elettrici, parte a tensione minore (per esempio, avvolgimenti a bassa tensione dei trasformatori). Agli effetti della prevenzione degli infortuni sul lavoro un impianto si definisce a bassa tensione quando la tensione è inferiore a 1000 V in corrente alternata e a 1500 V in corrente continua. Nel linguaggio comune, anche in impianti che, in base alla definizione precedente, sono classificati a bassa tensione si distingue la parte a più elevata tensione, di solito quella di potenza, da quella, avente generalmente funzioni di comando di teleruttori, apparecchi di segnalazione, allarmi, ecc., alimentata con tensioni limitate (24, 48, 125 V) e che viene detta circuito a bassa tensione dell'impianto.

Media


Non sono presenti media correlati