Questo sito contribuisce alla audience di

basso acùstico

registro basso dell'organo realizzato servendosi del principio acustico del suono differenziale o del “terzo suono di Tartini”. Il suono si ottiene facendo risuonare due canne, una accordata all'ottava e l'altra alla dodicesima della nota che si vuole produrre e che risulta eguale alla differenza delle frequenze dei due suoni generatori. In tal modo si riescono a produrre suoni molto bassi senza dover ricorrere a canne di proporzioni eccessive (un organo con canne di 32 piedi riesce a produrre un basso acustico di 64 piedi).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti