Questo sito contribuisce alla audience di

battistrada

sm. inv. [sec. XVIII; impt. di battere+strada].

1) Servo che anticamente precedeva la carrozza del signore; oggi, staffiere che precede il cocchio reale nelle parate; milite motorizzato che apre la strada a un corteo di autorità, a una colonna militare, ecc. Per estensione, chi precede qualcuno per guidarlo o preannunciarne l'arrivo o per aprirgli la via: “Renzo... facendo un po' da battistrada, un po' da scorta” (Manzoni). Fig.: fare da battistrada, agevolare il compito a qualcuno, preparando il terreno. In particolare, nel linguaggio sportivo, l'atleta, l'animale o la macchina che in corsa si pone dinanzi agli altri concorrenti determinandone l'andatura.

2) Parte dello strato esterno dei pneumatici che viene a contatto con il terreno.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti