Questo sito contribuisce alla audience di

beccafico

sm. [sec. XV; impt. di beccare+fico]. Uccello passeriforme (Sylvia borin) della famiglia dei Silviidi. Lungo ca. 14 cm, ha un colore bruno-grigio, con la porzione inferiore del corpo notevolmente più chiara. Vive nei boschi con ricco sottobosco, dove fa udire il proprio canto assai melodioso. Si ciba di insetti e di frutti, in modo particolare di quelli assai zuccherini, donde il nome. È diffuso in Europa e in Asia occidentale; d'inverno migra in Africa. Nidifica tra i cespugli, a poca distanza dal suolo. È comune anche in Italia, come nidificante e di passo.

Media


Non sono presenti media correlati