Questo sito contribuisce alla audience di

berrétti, partito dei-

organizzazione politica svedese che appoggiò la politica moderata del presidente della cancelleria, Arvid Horn. Al Partito dei berretti (mössor) sostenuto dai clericali e, all'estero, da Russia, Prussia e Inghilterra, si opponeva quello dei cappelli (hattar) che era sostenuto dai Francesi. La lotta ebbe fasi alterne e si risolse a vantaggio dei “cappelli” nel 1738-39 e dei “berretti” nel 1765-66.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti