Questo sito contribuisce alla audience di

biomeccànica

sf. [sec. XX; da bio+meccanica]. Applicazione della meccanica classica ai sistemi fisiologici. La biomeccanica analizza, sulla base delle relazioni matematiche derivanti dalla meccanica dei sistemi continui, il comportamento delle strutture fisiologiche sottoposte a sollecitazioni statiche e/o dinamiche. Un decisivo sviluppo in questo senso si è avuto con lo studio del flusso dei fluidi biologici in vasi deformabili (reologia) e lo studio della distribuzione delle sollecitazioni nella struttura ossea, intesa sia a livello del singolo elemento, sia riferita a sistemi articolati complessi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti