Questo sito contribuisce alla audience di

blue note

loc. inglese con cui si designano due note alterate che si riscontrano nella musica vocale e strumentale dei afroamericani e specialmente nei blues. L'alterazione consiste in un piegamento verso il grave che interessa la terza e la settima nota della scala diatonica d'ottava e deriva da un'eredità africana. In Africa vigeva infatti una scala pentatonica: da qui l'incertezza modale di fronte alle due note prima sconosciute.

Media


Non sono presenti media correlati