Questo sito contribuisce alla audience di

branle

sm. francese. Passo di danza (fondamentale nella bassadanza) e ballo in ritmo binario e in vario tempo, diffuso nella Francia dei sec. XV-XVI, da cui derivarono il triori, la bourrée, la gavotta e numerose variazioni (spesso regionali). Era una danza di gruppo, derivata dalla carola medievale, dallo spunto fortemente mimico e pantomimico che si rifletteva sulle figure e soprattutto sui passi il cui ordinamento dinamico divideva lo stesso branle in semplice (simple) e doppio (double o commun). Una sua varietà, il branle à mener, è probabilmente all'origine della danza del sec. XVII amener, da cui forse deriva il minuetto. Simile al branle è il brando italiano.

Media


Non sono presenti media correlati