Questo sito contribuisce alla audience di

broncospasmo

sm. [da bronco (anatomia)+spasmo]. Contrazione della muscolatura liscia della parete dei bronchi, che comporta una drastica riduzione del lume e conseguentemente del passaggio di aria nei polmoni. È un fenomeno tipico dell'asma bronchiale oppure può verificarsi in seguito a somministrazione di farmaci broncocostrittori che stimolano il sistema nervoso parasimpatico (acetilcolina e derivati). Clinicamente il broncospasmo si manifesta con intensa e acuta difficoltà respiratoria (fame d'aria), e si risolve con la somministrazione di farmaci broncodilatatori.

Media


Non sono presenti media correlati