Questo sito contribuisce alla audience di

còsmico

agg. (pl. m. -ci) [sec. XVI; da cosmo].

1) Proprio del cosmo, appartenente, riguardante il cosmo, l'universo: energia cosmica; legge cosmica, capace di spiegare qualsiasi fenomeno dell'universo (fu uno dei miti del positivismo); raggi cosmici, radiazioni costituite da particelle di altissima energia di origine cosmica, che possono essere rivelate in laboratori a terra, particolarmente ad alta quota, oppure con apparecchiature installate su sonde spaziali; nave cosmica, spaziale; anno cosmico.

2) Per estensione, che comprende, coinvolge l'universo e l'intera umanità: dolore cosmico; immagine cosmica, espressione usata da K. Jaspers per indicare la visione del mondo, ovvero la “totalità del contenuto oggettivo posseduto da un uomo”. Anche che contiene valori universali, assoluti: concetto cosmico, secondo Kant, ciò che è d'interesse universale. La filosofia può essere detta concetto cosmico, se intesa come scienza che rapporta tutte le conoscenze al fine ultimo della ragione.

Media


Non sono presenti media correlati