Questo sito contribuisce alla audience di

cùfico

agg. (pl. m. -ci) [sec. XIX; da Al-Kufa, città dell'Iraq].

1) Proprio della fase più antica della scrittura araba (sec. VII-X) usata nei primi manoscritti coranici, in iscrizioni ed epigrafi: caratteri cufici.

2) Monete cufiche, quelle con iscrizioni in lingua araba, a caratteri cufici o bilingui (in arabo e latino), coniate dai Normanni nei sec. XI-XII nelle zecche di Sicilia e dell'Italia meridionale .

Media

Cufico.

Collegamenti