Questo sito contribuisce alla audience di

candelabra

sf. [da candelabro]. Elemento decorativo, in bassorilievo o in pittura, imitante in origine un candelabro (donde il nome), con il quale, sia in età classica sia in quelle rinascimentale e neoclassica, si usò ornare strutture architettoniche (pareti, volte, pilastri, lesene, ecc.) o anche mobili e altri oggetti. Tra gli esempi dipinti ricordiamo la decorazione di età imperiale della Domus Aurea (Roma) e quella rinascimentale delle Logge Vaticane di Raffaello; tra quelli scolpiti, la decorazione della facciata della chiesa della Certosa di Pavia , i numerosi esempi in chiese di Roma (S. Maria della Pace, S. Maria in Aracoeli, ecc.) e specialmente i monumenti funerari del sec. XV della bottega di A. Bregno.

Media

Candelabra