Questo sito contribuisce alla audience di

cannaiòla

sf. [da cannaio]. Uccello passeriforme (Acrocephalus scirpaceus) della famiglia dei Silviidi. Lunga ca. 12 cm, di color bruno superiormente, bianco-fulvo inferiormente, è caratterizzata, tra l'altro, da un sopracciglio chiaro. Vive presso le raccolte di acqua, nei canneti molto fitti, cibandosi di insetti; costruisce un nido intrecciato alle canne. La cannaiola è presente in Europa e in Asia, migrando verso sud al sopraggiungere dell'inverno; si intrattiene anche nei giardini e nelle zone coltivate. In Italia è comunissima come nidificante. Assai simile è la cannaiola verdognola (Acrocephalus palustris), dal canto notevolmente più vario e più armonioso, diffusa in Asia ed Europa centrale e orientale.

Media

Cannaiolaaudio