Questo sito contribuisce alla audience di

cannoncino

sm. [sec. XIV; dim. di cannone].

1) Piccolo cannone automatico a tiro rapido, che funziona in genere secondo il sistema a canna a lungo rinculo. I cannoncini sono impiegati su mezzi aerei e navali e come artiglieria contraerea. Talvolta il termine è esteso anche alle mitragliere pesanti da 20 mm. I modelli più famosi sono il 37 mm Browning, costruito anche dalla Vickers, e il 40 mm Bofors, usato da tutti i Paesi belligeranti nella seconda guerra mondiale.

2) Lo stesso che cannolo. Al pl., tipo di pasta da minestra a forma di piccoli tubi.

3) Nella terminologia della moda, è una piccola piega verticale a rilievo usata soprattutto per rendere più elegante l'abbottonatura di camicie o vestiti.

4) In legatoria, ciascuno dei cordoncini di fibre naturali o sintetiche che insieme a strisce di tessuto compongono il capitello del libro.